Chirurgia

FOX III Laser with applicator
FOX III Laser with applicator

I maggiori campi di applicazione per il Laser Fox sono nella chirurgia dei tessuti connettivi e la riduzione di microbi nel canale della radice e nella tasca gengivale.

La chirurgia dei tessuti molli è una branca della chirurgia che si occupa di organi e apparati che non hanno la consistenza ossea. Questa disciplina comprende la frenulectomia, gli impianti e denti rivestiti, il coagulo (grumo di sangue), la rimozione di stomatite aftosa, cisti, fistola, fibroma, la gengivectomia e anche gli impianti sommersi.

 

Controindicazioni per il bisturi odontoiatrico HF Knives

  • Impianti (reazione chimica)
  • Area della gengiva illuminata
  • Pacemaker cardiaco
  • Apparecchi acustici
  • Tutte le costruzione metalliche ( Ponti, Apparecchi per denti, ecc..)

Impiantologia

  • Sterilizzazione degli impianti dentali
  • Impianti sommersi
  • Gestione dei tessuti molli
  • Coagulazione
  • Riduzione di microbi

Trattamento di Perimplantite

  • Rimozione della proliferazione del tessuto orale
  • Riduzione dei batteri
  • Seconda possibilità per la rimozione selettiva del tessuto infiammato